Unghie gel: vantaggi e svantaggi 

0

L’arte della decorazione e della ricostruzione delle unghie con i gel si sta diffondendo molto negli ultimi anni, non soltanto nei beauty center e nei nail centre specializzati, ma anche per quanto riguarda il fai da te. Ma come si effettua? E soprattutto quali sono i vantaggi e gli svantaggi del gel per unghie? In questa guida cercheremo di darvi tutte le informazioni per avere unghie belle e curate.

Cosa sono i gel per unghie

I gel unghie sono degli specifici prodotti che vengono utilizzati in ambito estetico per l’allungamento delle unghie naturali, per la ricostruzione e la decorazione delle unghie.

Si tratta di sostanze fluide che possono avere differente densità e caratteristiche a seconda della tipologia di prodotto e che, una volta applicati sulle unghie, vanno polimerizzati in un’apposita lampada UV.

Come si effettua la ricostruzione unghie con gel

La ricostruzione delle unghie a gel può essere praticato non solo da personale esperto (onico-tecnico o estetista), ma anche da una principiante che desidera provare e imparare questa tecnica.

La ricostruzione unghie con gel UV, fondamentalmente, si basa sull’uso del gel per creare la nuova unghia ricostruita stendendo ad esempio il gel monofasico con un pennello professionale sull’unghia e facendolo polimerizzare e solidificare sotto i raggi ultravioletti di una lampada UV.

Si forma così l’unghia ricostruita. Naturalmente, però, i passaggi dovranno tener conto della preparazione dell’unghia, della lunghezza e modellamento desiderati.

I gel per chi soffre di onicofagia

Vi mangiate le unghie? Bè, non preoccupatevi esistono due tipologie di gel specifici pensati proprio per chi soffre di onicofagia, cioè per chi ha unghie mangiucchiate e rosicchiate, e per chi vuole sistemare gli inestetismi delle unghie e sono:

  • Gel Make Up Beige: gel concepito chi soffre di onicofagia, per ridurre e minimizzare le imperfezioni delle unghie. Per coloro invece che hanno un letto ungueale corto, questo gel ha la potenzialità di donare all’unghia una superficie nettamente più lunga del normale.
  • Gel Make Up Pink: un colore rosa delicato distingue questo gel che, una volta polimerizzato in lampada UV, darà un effetto unghie in porcellana, naturalmente delicate ed impeccabili, anche per chi ama passare inosservata. Striature, linee verticali, ingiallimenti delle unghie faranno parte del passato.

Gel semipermanente

Viene chiamato anche smalto semipermanente o gel soak off. Un trattamento per unghie che lasciano il segno, perfette in poco più di mezz’ora. Con questo uno smalto gel a lunga tenuta e a lunga durata, si possono ottenere unghie perfette per almeno 20 giorni, senza spiacevoli sbeccature.

Quali sono i vantaggi

Manicure impeccabile: con la ricostruzione in gel avrete sempre delle unghie impeccabili, più spesse e resistenti del normale. La vostra manicure durerà almeno 15 giorni e lo smalto resterà brillante e perfetto per tutto il tempo.

Pensate all’estate, quando il mare ed il sole ci costringono a dover rifare la manicure ogni 3 giorni al massimo. Oppure pensate ai lavori di casa e ai detersivi, che rovinano inesorabilmente la manicure.

Ebbene con la ricostruzione in gel il vostro smalto non si sbeccherà, non sbiadirà e resterà sempre brillante, a patto che usiate solo prodotti di ottima qualità ed il migliore fornetto per unghie!
Unghie della lunghezza desiderata: le tips regalano delle unghie lunghe e delle mani affusolate anche a chi ha unghie che crescono molto lentamente.

Il tutto in pochissimo tempo e praticamente senza sacrifici.
Unghie più resistenti: lo spessore conferito alle unghie dal gel ridurrà al minimo il pericolo di rottura. Esse cresceranno sotto allo strato di gel, protette e isolate dagli agenti esterni.

Quali sono gli svantaggi

L’unghia non respira: sotto lo strato di gel le unghie naturali ovviamente non possono respirare. Se tra una ricostruzione e l’altra non si fa una pausa lasciando le unghie libere, esse potrebbero risultare indebolite nel tempo e sfaldarsi e spezzarsi con maggiore facilità.

Manutenzione: le unghie naturali continuano a crescere sotto la ricostruzione in gel e dopo qualche settimana si noterà l’antiestetico distacco tra unghia naturale e gel. Si dovrà quindi ricorrere con frequenza alla manutenzione periodica, pena anche fastidiosi piegamenti e rotture di unghie.

Non economico: una classica manicure fatta da base, smalto e top coat è indubbiamente molto più economica di una ricostruzione in gel e della sua manutenzione mensile.

Attenzione a chi si improvvisa: non cercate di risparmiare. Affidatevi a mani esperte, altrimenti rischiate serie lesioni alle unghie naturali e brutte infezioni.

Pronte per unghie bellissime?

--->Iscriviti sul canale Telegram per info e news in real time!
Share.

About Author

Leave A Reply