Palermo: ZTL da Ottobre

0

A partire dai primi di ottobre scatta la ZTL nel centro di Palermo.

Palermo. Dopo diverse ore di riunione al Palazzo delle Aquile si arriva ad un compromesso: La prima settimana di Ottobre partirà la Ztl a Palermo.

Inizialmente sarà prevista solo un’area che vede coinvolte le zone:

da Piazza Giulio Cesare a Piazza Verdi e da Piazza Indipendenza, Corso Alberto Amedeo, Via Goethe e Corso Tukory fino a chiusura dell’anello in via Pignatelli Aragona.

Quali saranno le varie limitazioni?

Le limitazioni prevedono la fascia oraria dalle 08.00 alle 20.00 nei giorni feriali e dalle 08.00 alle 13.00 il Sabato. Domenica libero accesso per tutti. L’accesso è previsto per tutti coloro che posseggono un mezzo non inquinante ed avranno acquistato il Pass Amat (100,00 euro).

I residenti invece dovranno pagare 80,00 euro per i mezzi non inquinanti e 90,00 per quelli inquinanti.

Cosa cambia per i pullman, i disabili ed i turisti?

I mezzi inquinanti che potranno attraversare le parti interessate sono:

  1. pullman turistici che comunque pagheranno il ticket.
  2. disabili con contrassegno H
  3. veicoli commerciali per carico/scarico merci, consentito solo dalle 14.00 alle 16:00
  4. i turisti che per una sola volta entreranno gratuitamente nella ZTL (anche con veicolo inquinante, e soltanto per lasciare i bagagli in hotel/b&B)
  5. taxi e veicoli elettrici transitano gratis

Le macchine ed i mezzi ibridi o a metano pagheranno un pass ad un costo dimezzato. I bus ed i pullman turistici pagheranno invece il pass a 600,00 euro!

About Author