Massaggio anticellulite fai da te: trucchi e segreti

0

Il massaggio anticellulite fai da te è un metodo che funziona nonché la giusta alternativa per chi non avesse le risorse o il tempo per lunghe sedute dall’estetista e per fare regolarmente palestra.
Oltre ad una dieta ad hoc, questo tipo di massaggio ha come beneficio un’immediata ed efficace azione contro la ritenzione idrica e la cellulite.

Con delle sessioni da 20 minuti l’una, tre volte a settimana, otterrai ottimi risultati con una spesa prossima allo zero, ti basterà seguire queste semplicissime istruzioni.

Massaggio anticellulite fai da te, come farlo

Per prima cosa devi procurarti degli oli o creme per il massaggio, quello che consigliamo è usare un mix di olio base a cui aggiungere un olio essenziale. Trovarli è facilissimo, perfino al supermercato, e sono quasi tutti profumati in modo da unire l’utile dell’olio drenante al dilettevole di un buon profumo post-massaggio.

Il movimento da fare, soprattutto per gambe e glutei, è dall’alto verso il basso in modo da riattivare con efficacia la circolazione e il ritorno venoso  ottenere

Per iniziare il primo punto da cui partire sono le gambe. Riscaldate le mani e versate la lozione e iniziate dalla pianta del piede un massaggio circolare utilizzando le dita della vostra mano, salite verso la caviglia e il polpaccio usando questa volta tutta la mano, avvolgendo il muscolo e massaggiandolo con un movimento circolare e verso l’alto, in direzione del ginocchio e della coscia.

Arrivate alle cosce, siete nel punto più sensibile ala pelle a buccia d’arancia e alla cellulite, va da sé che questo è il punto in cui dovete meglio esercitare il massaggio. Continuate nel movimento circolare ma stavolta date una sorta di pizzicotti al muscolo per stenderlo e rilassarlo, giocate con la punta delle dita per tenderlo e muoverlo senza dimenticare che la direzione deve essere sempre verso l’alto in modo da riattivare la circolazione sanguigna.

Per quest’area ricordatevi anche di esercitare una leggera ma crescente pressione man mano che salite verso l’inguine e il gluteo. In questa maniera tonificherete l’interno e l’esterno coscia rendendo più difficile la vista

Rassoda e tonifica i glutei

I glutei sono l’altra zona a rischio cellulite. Potete usare la lozione usata per le gambe, oppure usare una delle tante create ad hoc per il fondoschiena, in erboristeria o sanitaria troverete sicuramente la più conveniente. Il massaggio per rassodare e tonificare i glutei è simile a quello per le gambe. Riscaldate le mani, cospargete l’olio e quindi iniziata a massaggiare il gluteo con un movimento rotatorio a cui dovete alternare una sorta di spinta verso l’alto, come se volesse alzare con la mano il vostro gluteo. Il massaggio, per avere risultati apprezzabili, dovrebbe essere ripetuto circa 8-10 volte a gluteo e durare in totale circa 20 minuti.

Massaggi fai da te, zero budget e nessun rischio

Come avete visto basta poco per prendersi cura del proprio corpo, con un massaggio anticellulite fai-da-te possiamo ottenere gli stessi risultati di lunghe sessioni dall’estetista o in palestra, stando comodamente a casa e senza spendere o rischiare nulla. Allora? Cosa aspetti?

About Author

Leave A Reply