Dieta detox: ripuliamo davvero il nostro organismo?

0

Per dieta detox si intende una dieta ricca di alimenti utili a ripulire il nostro organismo da tutti quelle tossine esterne che noi assumiamo durante la giornata. Ma funziona davvero? In parte no, è solo una bufala.

Procedendo per gradi, prima spieghiamo da cosa un’alimentazione detox dovrebbe disintossicarci. La risposta sono le molecole dannose per il nostro corpo. Queste entrano nel nostro organismo per colpa di cibi non salutari, cioè i cosiddetti junk food, assunzione di farmaci, inquinamento ambientale e stress.

Una dieta disintossicante, quindi, aiuta, o meglio aiuterebbe, il nostro organismo ad espellere quelle molecole che vengono considerate come nocive o tossiche: metalli pesanti, ormoni in eccesso, carboidrati raffinati, additivi alimentari. Di conseguenza un regime alimentare detox prevede un alimentazione povera di carni, zuccheri, sale, antibiotici e, dal punto di vista dello stile di vita, un allontanamento dei metalli pesanti, contenuti in molti pesticidi, prodotti di bellezza e detersivi.

Per converso, una dieta basata sui consigli detox prescrive un’alimentazione ricca di frutta, verdure crude, radici, spezie, a questo si aggiunga che molti esperti detox consigliano periodi di digiuno totale, parziale o riferito ad alcuni alimenti. Come se non bastasse qualcuno si spinge anche a prescrivere clisteri e saune.

Come è facile intuire per quanto visto una dieta detox assomiglia molto ad una dieta vegana ma a differenza di quest’ultima la detox sarebbe da adottare in primavera, e al contrario di quella vegana, prescrive digiuni, eliminazione di alimenti anche di origine vegetale e spesso il rifiuto ove possibile della cottura degli alimenti.

La dieta detox funziona?

No. Lasciando da parte guru ed esperti improvvisati, la risposta della scienza e dei medici alle dieta disintossicante è quantomeno scettica se non di condanna chiara. L’assunto iniziale è che il nostro corpo non ha bisogno di un regime alimentare detox, già ci pensa da solo con reni e fegato che svolgono egregiamente questa funzione.

Ovviamente assumere alimenti che siano privi di quelle tossine che poi i nostri organi dovranno smaltire non può che far bene, ma attenzione alle controindicazioni della dieta detox. Se è vero che una dieta disintossicante elimina una serie di molecole potenzialmente nocive, è altrettanto vero che ne sottrae altre che non lo sono e che anzi sono fondamentali per il buon funzionamento del nostro corpo.

Inoltre è stato dimostrato da svariati studi che le diete disintossicanti o detox in gravidanza, allattamento o in fase di recupero post-chemioterapico, nonostante quanto consigliato da certi guru detox,  possono essere altamente nocive debilitando l’organismo con conseguneti effetti deleteri sul sistema immunitario

I rischi di una dieta detox non si fermano ai periodi di allattamento o chemioterapia, in molti soggetti sani è stato riscontrato addirittura un peggioramento delle condizioni causato dall’insufficienza glucidica che si manifesta già dopo 48 ore di cosiddetta dieta disintossicante.

La dieta disintossicante è una bufala?

Come già detto, un regime alimentare sano ed equilibrato non può che migliorare la nostra salute ma se per dieta detox intendiamo cicli di digiuno, alimentazione a base di concentrati di verdure e minestroni, allora si è una bufala e può far male.

In particolare sono sicuramente dannose quelle pratiche estreme, come urinoterapia, clisteri, digiuni forzati che sono previsti in molte diete disintossicanti, specie quelle che promettono di ripulire il nostro organismo grazie ad una dieta detox di 3 giorni. In questo caso le evidenze scientifiche non solo danno per assodati i danni, ma ormai sono concordi nell’indicare i risultati positivi dichiarati da alcuni pazienti come semplice effetto placebo contraddetto dalle analisi cliniche.

Come disintossicare il corpo

Come già detto la dieta detox è molto poco affidabile, per disintossicare il nostro organismo dobbiamo lasciarlo nelle condizioni di funzionare al meglio. Quindi si ad una dieta ricca di frutta e verdura, ma non dobbiamo far mancare tutti quegli elementi, come proteine e zuccheri che sono vitali. Oltre a questo uno stile di vita sano, lontano per quanto possibile da stress e sedentarietà è parimenti consigliato ma senza compromettere i nostri organi con digiuni o diete forzose.

About Author