Canone Rai 2017: Ultimo Giorno per Esenzione

0

Termine ultimo per presentare domanda di esenzione Canone Rai 2017 è il 31 Gennaio 2017. Possono richiedere l’esenzione tutti coloro che non hanno in casa apparecchi televisivi mentre per chi non presenta il modulo preposto sarà addebitato il canone nella bolletta della fornitura elettrica.

Così come è stato lo scorso anno, anche per questo 2017 il canone Rai verrà addebitato direttamente in bolletta.

Per tutti coloro che non si ritroveranno l’addebito del canone nella bolletta della fornitura elettrica è richiesto il pagamento dello stesso con modello F24.

Per la questione “esonero del pagamento del canone” tutti coloro che pur avendo presentato apposita domanda di esenzione si ritrovino il canone addebitato in bolletta, potranno richiederne rimborso in modo facile e veloce come già avvenuto nel passato 2016.

La domanda di non detenzione di apparecchi televisivi per poter usufruire dell’esenzione del pagamento del canone rai va scaricata online, debitamente compilata e inviata all’Agenzia delle Entrate.

Possono presentare domanda di esonero:

  • tutti coloro che non possiedono apparecchi televisivi in nessuna delle abitazioni per le quali il richiedente (e nessuno degli altri componenti della stessa famiglia anagrafica) è titolare di utenza elettrica
  • coloro che, in qualità di eredi, sono titolari transitori di utenza elettrica di una persona deceduta

La domanda di esenzione va inviata all’Agenzia delle Entrate mediante i servizi Fisconline e Entratel oppure mediante l’ausilio di un intermediario abilitato, Caf o commercialista oppure tramite posta raccomandata, allegando un valido documento di riconoscimento, all’indirizzo: Agenzia delle Entrate Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello abbonamenti tv – Casella Postale 22 – 10121 Torino

Share.

About Author

Leave A Reply