Bambina di 3 anni dimenticata in autogrill

0

I genitori credevano fosse salita in macchina della sua amichetta ma non era così.

I genitori della piccola si erano fermati al parcheggio dell’autogrill del Turchino. Accade stamane nell’autostrada A26 Genova-Gravellona Toce.

La bambina non vedendo più i genitori a cominciato a piangere attirando l”attenzione della gente che ovviamente a dato l’allarme. Di li a poco è intervenuta la Polizia di Ovada che ha preso la bambina, tentando di capire cosa fosse accaduto.

La polizia ha poi dato l’allarme nazionale seppur con le pochissime informazioni ricevute dalla bambina peraltro molto confusa e spaventata. Sono passate alcune ore prima che i genitori, due egiziani residenti a Milano, si siano resi conto che la bimba non era in auto degli amici. Infatti il gruppo era composto da diverse auto con tanti bambini di famiglie diverse che avevano organizzato una vacanza in Francia.

Finalmente i genitori, comprendono che la bimba potesse trovarsi ancora in autogrill hanno chiamato la Polstrada che li ha prontamente invitati a raggiungere Ovada dove hanno consegnato la bambina dopo essersi sincerati delle generalità dei genitori.

La polizia tuttavia ha segnalato il fatto al magistrato di turno che dovrà valutare se ci sono i presupposti per un probabile procedimento penale per abbandono di minore.

About Author

Leave A Reply